COSTRUIAMO OGGI L’ABITARE DEL DOMANI

Salubrità ambientale e qualità della vita indoor
Settembre 2018

COSTRUIAMO OGGI L’ABITARE DEL DOMANI

La crescente e attuale consapevolezza dell’importanza dello stare bene – di seguire una corretta e sana alimentazione, di fare attività fisica – oggi è più che mai uno stile di vita maturo e diffuso. Solo recentemente, sta crescendo con forza anche la sensibilità verso i valori dell’abitare sano, valori che sono le fondamenta dell’essere stesso di Fiemme 3000.
Se è a casa o sul luogo di lavoro (e perché no anche in un luogo dedicato al relax) che si trascorre la maggior parte del tempo, come è possibile cercare salubrità nel cibo e in una – giustissima! – attività fisica e non fare altrettanto all’interno delle mura che ci accolgono quotidianamente? In realtà, per molto tempo si è badato al comfort, inteso in termini di volumi, accessori, eleganza degli arredi, trascurando invece, quasi totalmente, la salubrità dell’abitare.
In casa Fiemme crediamo che la casa del futuro sarà sempre più un mix intelligente di design, tecnologia e, soprattutto, salubrità. La casa come fulcro del ben-essere, un benessere olistico, inteso come stare bene sotto ogni punto di vista, un benessere che definiamo attivo. Il benessere “attivo è qualcosa che agisce su di noi autonomamente, in modo diretto, senza alcuna necessità, se non quella della nostra presenza. Per questo il benessere indoor sta diventando sempre più una questione “domestica” e di stile, non solo stile di vita, ma anche e soprattutto, di arredo.
Perché abitare in una casa biocompatibile significa rigenerarsi automaticamente, ricaricare le pile e, per giunta, senza sforzo alcuno. Perché a casa, in ufficio o in un luogo dedicato al relax si sta bene, ma si potrebbe stare meglio, molto meglio.
Si potrebbe davvero “ben-essere”.
E’ possibile che questa consapevolezza sia il vero lusso dei nostri tempi moderni?